Firma la petizione


Commissioni di quartiere rappresentative e spoliticizzate

La sezione PPD nuova Bellinzona ha presentato al Congresso PPD una petizione che chiede di spoliticizzare le Commissioni di quartiere di Bellinzona, conferendo il diritto di nomina alle Assemblee di quartiere e non al Municipio.

La Legge organica comunale (art. 4 cpv.3) conferisce al singolo comune ampia libertà di manovra per l’organizzazione dei quartieri. È noto che quest’ultimi hanno per ora solo funzione consultiva, riservato il diritto di ottenere risposta da parte del Municipio nei tempi previsti dal rispettivo regolamento. Pure i compiti della commissione di quartiere e il ruolo dell’assemblea di quartiere possono essere definiti nel regolamento comunale di futura adozione.

La forza della nuova Città dipenderà in larga misura dalla capacità di coinvolgere i futuri quartieri e dal dialogo che ci sarà con essi. Riteniamo quindi fondamentale che le Commissioni di quartiere, organi pensati allo scopo di creare un filo diretto tra le istituzioni e la cittadinanza tutta, siano realmente rappresentative.

È quindi fondamentale la spoliticizzazione delle commissioni di quartiere! Per questo, con la presente petizione il PPD della nuova Bellinzona invita il Municipio della nuova Città ad adeguare il Regolamento comunale, affinché  le Commissioni di quartiere vengano nominate dalle Assemblee di quartiere e non dal Municipio.
 



PPD

PPD Ticino, 5 Viale Portone, Bellinzona, TI, 6500, Switzerland